giovedì, settembre 07, 2006

Piotta: «Ve lo do io il vero rap italiano»

IL RAPPER ORGANIZZA UN CONCORSO DI HIP HOP CON IL MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI
Non lo farà per espiare il Supercafone? «No, suonavo quella canzone ai concerti molto prima che arrivasse nelle classifiche, un po' come è stato per Fabri Fibra: nessuno di noi ha davvero cambiato strada, abbiamo sempre fatto quello che ci piaceva». Tommaso Zanello, meglio conosciuto come Piotta, scherza sul suo ruolo di organizzatore del primo concorso nazionale di hip hop emergente. La rassegna, che vede coinvolta anche la sua etichetta «La Grande Onda», si svolgerà nell'ambito della decima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti italiane, a Faenza dal 24 al 26 novembre: in un anno segnato dall'exploit di Mondo Marcio e Fabri Fibra, Hip Hop Mei 2006 vuole scoprire il «vero rap italiano», allargando il raggio d'azione del Mei a un universo ancora tutto da esplorare. - la stampa -

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home